«Non solo vini delle Langhe o della nostra cantina. Ci piace credere che questo sia un territorio aperto a nuove esperienze, dove il vino locale è in dialogo costante con i migliori produttori internazionali».

La selezioni dei vini, che si compone di oltre 500 etichette, è affidata alla gastronoma Isabel Oberlin, in un continuo gioco di rimandi tra passato e futuro, Italia e mondo, tradizione e innovazione. Accanto ai nomi più blasonati del Piemonte, compaiono piccoli produttori, giovani che hanno scommesso su vini e vitigni autoctoni del territorio di Langhe, Roero e dell’Italia intera. Ma anche etichette provenienti dall’estero, selezioni guidate dalla curiosità e l’amore per le migliori zone vitivinicole al mondo, da tutti i continenti.

LA CARTA DEI VINI

 

 Il Piemonte in 4 sorsi

 

30 €

 

 Fatti sorpendere

 

55 €

7 vini da scoprire tra giovani produttori, vitigni autoctoni e etichette rinomate
 
CARTA DEI VINI

gallery